Impianti di depurazione

In passato le acque di scarico domestiche si smaltivano in torrenti, ruscelli e simili. Con il tempo queste si raccoglievano in pozzi neri. Oggigiorno invece le fognature interne confluiscono  alla rete di canalizzazione pubblica che porta le acque di scarico verso gli impianti di depurazione.

Gli impianti di depurazione gestiti dall’azienda pubblica Marjetica Koper
L’azienda pubblica Marjetica Koper gestisce diversi impianti di unità superiori a 50 EA (equivalenti abitanti): l’impianto di depurazione centrale di Capodistria, l’impianto di depurazione Žgani, l’impianto di depurazione Kubed, l’impianto di depurazione Podgorje, l’impianto di depurazione Rakitovec, l’impianto di depurazione Movraž, l’impianto di depurazione Kastelec, l’impianto di depurazione Lukini,  l’impianto di depurazione Ospo- Gabrovizza, l’impianto di depurazione Zazid, l’impianto di depurazione Scoffie.

Gli impianti di depurazione di unità superiori a 50 EA e non fanno parte dell’infrastruttura pubblica e di regola non sono gestiti da azienda pubblica.

Monitoraggio degli impianti di depurazione
Il sistema di controllo centrale è una soluzione completa che nel campo dei sistemi di canalizzazione copre l’automatizzazione e il controllo del sistema della raccolta e della depurazione delle acque di scarico. Lo scopo del sistema di controllo centrale consiste nel fatto che questo contribuisce al funzionamento più sicuro del sistema. Contemporaneamente  consente di ottimizzare la manutenzione, permette ai responsabili  una visione centrale del funzionamento degli impianti, segnala e registra gli errori di funzionamento e consente di impostare la modalità di funzionamento.